Il midollino | Tikamoon BLOG

Tikamoon BLOG

Il midollino

Il midollino, frutto di una maestria ancestrale, è l’arte d’intrecciare canne di rattan. L’utilizzo di questa tecnica risale al XVIII secolo ed era destinata principalmente alle sedie. Da allora questa pregiatissima tecnica ha saputo reinventarsi costantemente adattandosi sempre al proprio tempo. Se è così irresistibile è perché unisce innovazione e tradizione, fascino senza tempo e lavorazione artigianale. È molto in voga negli arredi attuali, non smette mai di sorprendere creando ad esempio, se abbinato ad altri materiali naturali, mobili bohémien leggermente Sandicraft… uno stile che riprende le migliori qualità della scuola scandinava, riscaldandole, umanizzandole, e rendendole più calde e accoglienti.
Mix rattan/midollino
Il rattan è una pianta esotica la cui fibra viene lavorata, che si presenta in varie forme tra cui il rattan e il midollino: come si fa a resistere ai mobili che presentano l’accostamento di questi due materiali? Lontano dall’arredamento freddo e impersonale che andava qualche anno fa, questo sodalizio infonde vitalità, ricordi e gioia a qualsiasi ambiente domestico. È un po’ bohémien e un po’ vintage, è molto accogliente, naturale e autentico… Insomma, l’avete capito: è l’abbinamento perfetto!
+
Testata letto in rattan Josephine
+
Consolle in rattan Marius
+
Mensola a parete in rattan Marius
Mix olmo/midollino
Nella mitologia greca l’olmo era il dio dei sogni e della notte… per forza! È perfetto per vestire una camera, e non solo! È da sempre apprezzato per la sua grande resistenza (in particolare all’acqua) e per le venature visibili. Senza dubbio una delle essenze più belle per ottenere un arredamento attuale. Abbinato al midollino compone mobili eleganti e pieni di personalità… che si adattano perfettamente a qualsiasi ambiente domestico.
+
Cassettiera in olmo massello e midollino Luis
+
Mobile in olmo massiccio e canna Luis
Mix mindi/midollino
Il mindi è un legno esotico che invita a viaggiare e la cui tonalità si sposa perfettamente ai vari tipi di midollino, sia stretti che più ariosi. La tonalità scura dell’uno risalta il lato naturale ed elegante dell’altro. Il risultato? Mobili che non passano certo inosservati e che rispettano la voglia di naturalezza e autenticità.
+
Libreria in mindi e midollino Alix
+
Tavolino in mindi e midollino Alix
+
Console in mindi e midollino Alix
+
Armadio in teak massello e midollino Roots
Mix teak/midollino
Perfetto sia al chiuso che all’aperto, il teak è uno dei legni preferiti dai patiti d’arredamento. La tonalità calda ed elegante (che va dal rosso-marrone all’oro) si sposa perfettamente con il midollino per comporre un arredo facile da pulire e conservare, mobili resistenti caratterizzati da un’eleganza senza tempo. Questo abbinamento ricorda gli anni ’50 senza però mai sembrare antiquato.
+
Mobile TV in teak massello e midollino Roots
+
Comodino in teak massello e midollino Roots

Questo post potrebbe interessarle