Upcycling | Tikamoon BLOG

Tikamoon BLOG

Upcycling

Il leitmotiv del salone MAISON ET OBJET 2020 è l’upcycling, o meglio l’arte di recuperare i materiali e valorizzarli per creare oggetti nuovi.
Fare qualcosa di nuovo con qualcosa di vecchio, per il pianeta e per il nostro morale. Allora, upcycling sì o no? 

+

Credenza in legno riciclato Brooklyn, 899€

+

Buffet in legno riciclato Brooklyn, 1299€

Non è un semplice riciclaggio: l’upcycling ambisce a fare vivere agli oggetti la “loro vita migliore”: le bottiglie in plastica diventano vasi, gli pneumatici delle biciclette, cinture, il legname da carpenteria si trasforma in mobili di ogni genere.
+

Libreria in legno riciclato Brooklyn, 899€

+

Panca decorativa in teak Kilim, 79€

+

Panca decorativa in teak Kilim, 79€

+

Appendiabiti in teak Kilim, 129€

Segnati dal tempo, i mobili in legno restaurati conservano certe imperfezioni… è normale ed è ciò che li rende affascinanti e di valore.
+

Panca in teak riciclato Adonis, 139€

+

Console in teak riciclato Junie, 249€

+

Console in teak riciclato Junie, 249€

+

Tavolo in Teak Grasshopper, 799€

+

Buffet in Teak Vintage, 1499€

Il legno recuperato dalle vecchie navi scopre una nuova giovinezza in camera o in soggiorno. Dopo una vita di duro lavoro, merita una vita più tranquilla…
+

Comodino in Teak Vintage, 179€

+

 Libreria con vetrina in Pino riciclato Esther, 1299€

+

Mobile da bagno in pino e pietra con lavabo Emily, 849€

+

Scrivania secretaire in Pino Henry, 499€

Ma un materiale sottoposto a “upcycling” non è soltanto riciclato, è vissuto, ed è proprio ciò che piace. Ci racconta una storia, la sua. È stato lavorato per trovare una nuova vita, magari ancora più ricca.
L’upcycling è soprattutto un modo per impegnarsi, agire, pensare una decorazione in un momento in cui le questioni ambientali tornano a preoccuparci… & è per forza bello, indipendentemente dallo stile.

Questo post potrebbe interessarle

Chiudi il menu