Le proverbiali pulizie di primavera | Tikamoon BLOG

Tikamoon BLOG

Le proverbiali pulizie di primavera

È curioso come ogni anno, con l’avvicinarsi della primavera, la maggior parte di noi sia vittima di una frenesia da riordino.

Organizzare, fare cernite, sistemare: cose che per tutto l’anno ci sembrano un vero calvario, improvvisamente assumono un significato tutto nuovo. Che ne siamo consapevoli o no, ci prepariamo ad accogliere un cambiamento, che potrebbe scuotere la nostra vita ben organizzata.

In francese c’è un’espressione che descrive perfettamente questo stato d’animo: “se ranger”, ovvero mettere la testa a posto, adottare uno stile di vita più regolare e meno dissoluto rispetto a prima.

E allora: le tradizionali pulizie di primavera sono un atto liberatorio? Mentre rifletti su questo spunto, ti presentiamo le nostre ultime novità in materia!

+
Mobile in olmo massiccio e canna Luis
# Organizzare lo spazio

Lungi da noi l’idea di nascondere la confusione. Ma quando le cose da sistemare sono tante, meglio optare per un grande armadio. Aggiungi qualche bella scatola da impilare, per sfruttare al meglio lo spazio.

+
Vetrinetta alta in metallo Emil
# Piccolo ma intelligente

Accanto al letto o al divano, se non vuoi vedere il telecomando, i libri o gli occhiali in giro, scegli un comodino o, un tavolino laterale che possa nascondere gli oggetti quotidiani che non vuoi vedere quando non ti servono.

+
Tavolino laterale in mindi Lou
+
Comodino in noce massello Esmée
# Bello e pratico

Unisci l’utile al dilettevole optando per una bella credenza, un mobile TV o una cassettiera, che accompagnerà la tua vita quotidiana e ti permetterà di conservare i tuoi tesori preziosi: i disegni dei bambini o i tuoi album fotografici… L’importante è che si adatti al tuo stile d’arredo e ti faccia venire voglia di organizzare la casa.

+
Buffet in mindi Bartho
+
Mobile TV in teak massello Twist
# Aperto, ma non troppo

Alla ricerca del giusto compromesso: la vetrina ospita i piatti del servizio buono, i libri e le decorazioni, senza veramente nasconderli.

+
Vetrinetta bassa in teak massello Babeth
# Via il superfluo
Affronta il problema di petto e tieni solo le cose che ti piace guardare, quelle che ti danno gioia quotidianamente e mettile in mostra con orgoglio, su una libreria o una console.
+
Libreria in Quercia Eyota
+
Consolle alta in teak massello Pampa

Questo post potrebbe interessarle